Uncategorized

La sindrome dei Malavoglia


image

A wild Malavoglia appears, but your Pokémons are too weak to defeat Fate.

Capitano a tutti i giorni in cui si mette piede fuori dal letto rinfrancati da un’insolita energia salvo poi scorgere nel riflesso dello specchio la scritta LOSER, lasciata dal rossetto della vita.

È meno probabile però imbattersi in quello che l’amata @politigalore ed io chiamiamo da anni “La sindrome dei Malavoglia”: una congiunzione astrale persistente che si sostanzia in una condizione di sfavore i cui danni e fastidio sono direttamente proporzionali al grado di entusiasmo espresso.

La sindrome prende il nome dall’omonimo romanzo di Giovanni Verga, il quale narra le gesta di una famiglia meridionale fortemente intenzionata a migliorare la propria condizione condizione sociale ed economica e che ottiene come risultato quello di essere mondialmente fottuta dalla vita che non aveva niente di meglio da fare essendo a cavallo tra due secoli.

La sindrome è quella che si affaccia oggi per l’ennesima volta quando, in seguito alla percezione negativissima delle proprie prestazioni mai in linea col mercato del lavoro a cavallo tra due secoli, mi rendo conto che o sono troppo o troppo poco o arrivo in ritardo o troppo presto o semplicemente sono nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Perciò oggi spero che la vita sia discretamente attraente, perché presagisco che riceverò qualche botta nel didietro nel futuro prossimo.

Non ho tempismo da perdere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...